Comune di Camino al Tagliamento

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Camino al Tagliamento > Cultura > Teatro

Teatro

Il Teatro Comunale nasce dalle "ceneri" della precedente sala cinematografica parrocchiale, costruita nel primo dopoguerra ed attiva fino agli anni ‘70. L’Amministrazione Comunale, dopo l’acquisto, ha provveduto ad una profonda ristrutturazione che ne ha modificato sostanzialmente l’interno dello stabile, mantenendo quasi inalterato l’impianto volumetrico.

teatro

Il Teatro, inaugurato nel maggio del 1990, è formato da un piccolo atrio che immette nella sala che conta 236 posti a sedere. Tale struttura è normalmente utilizzata dalle varie associazioni locali e dalle istituzioni scolastiche per rappresentazioni teatrali, e da compagnie e gruppi teatrali amatoriali anche di altri Comuni.

L’Amministrazione Comunale, oltre ad organizzare in proprio nel corso dell’anno diversi spettacoli (soprattutto in lingua friulana) e concerti, dal 1996 collabora con il Comune di Codroipo per l’organizzazione di una stagione di Prosa che si svolge nelle sedi di Camino al Tagliamento, Codroipo (Teatro Verdi) e Lestizza. Questa collaborazione (che comprende anche L’Ente Regionale Teatrale del FV.G.) ha permesso di portare a Camino degli spettacoli di livello nazionale e attori del calibro di Piera Degli Esposti, Lauretta Masiero, Nino Castelnuovo, Arnoldo Foà, Giuseppe Cederna, Franca Valeri, Valeria Valeri, Mario Pirovano, Lucia Poli, Amanda Sandrelli, Roberto Herlitzka.

Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia

teatro

Il teatro di Camino ospita anche appuntamenti concertistici, come, ad esempio,"Musica Friuli" (una serie di appuntamenti musicali che si svolgono durante il corso dell’anno, e precisamente da marzo a dicembre, che vedono coinvolti oltre a Camino al Tagliamento numerosi altri comuni della provincia di Udine) in occasione dei quali si esibiscono musicisti che eseguono brani di autori friulani, con una particolare attenzione alla produzione più recente. Un modo per affermare l’alta qualità ed il talento degli artisti locali in campo musicale, che offre ad un vasto pubblico l’opportunità di ascoltare alcuni dei più interessanti interpreti del panorama friulano.