Comune di Camino al Tagliamento

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Camino al Tagliamento > Notizia

Unmade Displays - mostra di media art interattiva

a cura di Davide Bevilacqua e Vincenzo Estremo

Unmade Displays

a cura di Davide Bevilacqua e Vincenzo Estremo

Villa Manin di Passariano

Ala Postica Ovest / Ex Accademia

20 Marzo – 19 Aprile 2015 (mar-ven 14.00 – 18.00, sa-do 10.00 – 19.00)

 

Unmade displays è una mostra di media art interattiva, prodotta da Interface Cultures, del dipartimento dell'Università d'Arte di Linz (Austria), nella cornice del Film Forum Festival.

La mostra di Interface Cultures farà parte di Cinema & Contemporary Visual Art, la sezione di Film Forum che si occupa di mostre cinamatografiche e della relazione tra l'uomo e il display, sia sul fronte teorico che quello curatoriale.

Gli artisti presenteranno una serie di lavori che forzano l'idea di dispositivo cinematografico, esplorando i concetti e le capacità relazionali e comunicative di schermo, film, video, visione come modalità di trasmissione dell'informazione, e del display.

Il cinema istituzionale non è l'unico modo di fare e parlare di cinema. Film Forum si occupa di ricerca e riflessioni che estendano i confini del cinema tradizionale. Questa mostra ricerca sulle possibilità culturali e sociali che risiedono dell'implementazione dei limiti del cinema, investigandone lo status contemporaneo e la presenza dei nuovi media, delle interfacce e della digital culture.

Interface Cultures è un dipartimento della Kunstuniversität Linz (Austria), all'interno del quale artisti e designer di provenienza internazionale portano avanti ricerche intorno at temi dell'Interazione Uomo-Macchina, dei media e delle Interfacce digitali. Il dipartimento di Interface Cultures è diretto da Christa Sommerer, Laurent Mignonneau e Martin Kaltenbrunner.

Film Forum è un festival internazionale con focus sul cinema e sulle arti visive contemporanee, e che si propone come momento di incontro per artisti e ricercatori. Lo scopo dell'evento è la scoperta e lo sviluppo di ricerca scientifica in ambiti innovativi e stimolanti (inclusi videogame studies, postcinema, porn studies, film heritage).

Artisti coinvolti:

Davide Bevilacqua (ITA), Sam Bunn (UK), Juan Cedenilla (E), Yen Tzu Chang (TW), Alessio Chierico (ITA), Dear-No / Arno Deutschbauer (AT), Cesar Escudero Andaluz (E), Isidora Ficovic (RS), Jure Fingust (SLO), Maša Jazbec (SLO), Carina Lindmeier (AT), Martin Nadal (E), Marta Perez Campos (E), Andrei Warren Perkovic (E/NY/RS), Ivan Petkov (BG), Marie Polakova (CZ), Henning Schulze (DE), Federico Tasso (ITA), Enrique Tomas (E), Christian Villavicencio (ECD/E).

In rappresentanza del dipartimento: Christa Sommerer (AT), Professore e Direttrice del Dipartimento, Michaela Ortner (AT), Assistente Professore, Reinhard Gupfinger (AT), Assistente Tecnico.

Partner dell'evento.

Azienda Speciale Villa Manin, Ars Electronica Center, Città di Codroipo, Film Forum Festival, Interface Cultures, Kunstuniversität Linz, Università degli Studi di Udine, PIC – Progetto Integrato Cultura, Associazione LENT, Delavski Dom Trbovlje, Department of Education, Language policy and Culture of Gobierno Vasco.

Programma

20 Marzo, ore 17.00 Apertura e performances, Villa Manin.

22 Marzo, ore 16.00 Visita di Film Forum Festival, Villa Manin.

23 Marzo, ore 10.30 Lezione di Christa Sommerer a Film Forum, Gorizia

Luoghi della manifestazione:

Villa Manin, Ala postica ovest di Villa Manin, Ex Accademia, primo piano.

Dipartimento DAMS dell'Università di Udine, Gorizia.

Fondazione Carigo, Gorizia.